Green pass obbligatorio, l’appello di Conte per la cultura

Sul Green pass obbligatorio “o ci crediamo o non ci crediamo alla scienza, o ci crediamo o non ci crediamo ai vaccini. Noi ci crediamo. Dobbiamo puntare sui vaccini, ci consentono di coprire l’ultimo miglio per uscire dalla pandemia. Solo che ora dobbiamo concentrarci su maggiore riaperture, soprattutto sul settore della cultura, degli spettacoli. Si tratta di settori che hanno sofferto tanto, bisogna metterli in condizioni di ripartire efficacemente. Faccio un appello a governo, con il conforto del Cts, perché i limiti di capienza attuali – parlo di teatri, cinema, sale concerto, in prospettiva anche eventi sportivi – vengano ampliati. Dobbiamo consentire maggior riempimento, perché le imprese del settore sono in difficoltà a rilanciare, ripartire con i limiti attuali”. Così il capo politico del M5S, Giuseppe Conte, intervenendo a Massafra, dove è giunto per il suo tour elettorale.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com