Seguici sui i Social 

    

 

 
 
 

San Cono è un comune di 2.970 abitanti della provincia di Catania, che fa parte del comprensorio calatino, nella Sicilia centrale. Il comune, in zona collinare, si trova all'estremità occidentale della provincia e dista 23 km da Caltagirone, 31 da Gela, 48 da Enna e 85 da Ragusa e dal capoluogo.

Possiede una forma irregolare, estendendosi a nord sul pendio del monte San Marco, per arrivare a sud nelle contrade Piana e Albanisa.

Il paese è diviso idealmente in due parti, San Cono superiore e San Cono inferiore (detti, nel gergo popolare, muntata e pinninu). Vi sono cinque quartieri:

  1. quartiere della "Piazza", nella parte centrale del paese;
  2. quartiere del "Crocifisso", nella parte più alta, così chiamato perché sede della Chiesa del Crocifisso;
  3. quartiere della "Creta", nella parte nord-occidentale, detto così per via della zona argillosa su cui sono state costruite le abitazioni;
  4. quartiere "Milicuccu", risalente a dopo la seconda guerra mondiale, che prende il nome dagli alberi di melicucco (nome dialettale per il bagolaro) che vi si trovavano;
  5. quartiere della "Forca", uno dei più antichi, dove in origine si trovava la forca, segno del potere feudale. Oggi al suo posto vi sorge un monumento alla Croce.

Altre ai quartieri veri e propri vi sono altri punti di riferimento, tra cui: il Macellou chianu 'a brivatura, il MunicipioPiana, la Piazzola (piazza Randazzo), la Cappilledda.