• 21/04/2024 6:33

Centro Caltagirone | Turismo, Aziende, Eventi | La tua guida completa a Caltagirone e dintorni

Blog - Centro Caltagirone | La tua guida completa a Caltagirone e dintorni | Turismo, Aziende, Eventi | Portale Calatino Network dal 2005 online

Covid, Azzolina: “Test rapidi e ritorno graduale a scuola” 

DiRedazione3

Nov 18, 2020
CRONACA

Covid, Azzolina: Test rapidi e ritorno graduale a scuola

“Ci deve essere un ritorno graduale dei nostri studenti a scuola. I test rapidi devono essere fatti nelle scuole perché tranquillizzano molto le famiglie, gli studenti e anche il nostro personale scolastico. Li chiediamo da tempo e so che il commissario Arcuri ne ha comprati in gran quantità e serve una buona organizzazione per farli anche nelle scuole”. Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, ospite a Cartabianca.

“Per quanto riguarda i trasporti – ha aggiunto – siamo disponibili a scaglionare ulteriormente gli ingressi: abbiamo chiesto un programma territorio per territorio, purché gli studenti delle secondarie di secondo grado, gradatamente, tornino a scuola”.


“In questo momento ci vuole la massima collaborazione tra Istituzioni a tutti i livelli. Parlo in continuazione con sindaci, presidenti di Regione: con la Campania ho avuto molte difficoltà. Ho provato a mettermi in contatto con il presidente De Luca ma non ho ricevuto alcun tipo di risposta”, ha spiegato ancora il ministro, continuando: “Con la Puglia, dopo diversi tentativi, ne è nata un’interlocuzione. Abbiamo scritto una lettera al presidente Emiliano sei giorni fa circa di cui aspettiamo risposta, perché è fondamentale capire quali sono i dati per cui sono state chiuse le scuole. Se il dato è 417 studenti contagiati dall’inizio dell’anno scolastico su 562mila studenti il problema non è della scuola ma dell’affanno che in questo momento c’é da parte delle Asl di gestire anche la scuola”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.