Coronavirus, farmacisti romani: “Siamo ancora senza mascherine”

SANITÀ
Coronavirus, farmacisti romani: Siamo ancora senza mascherine

(Foto Fotogramma)

Noi farmacisti a Roma siamo ancora senza mascherine, dalla Protezione civile e dalla presidenza del Consiglio non ci è arrivato nulla. Lavoriamo con gli stessi sistemi di protezione di venti giorni fa“. Lo denuncia Andrea Cicconetti, segretario Federfarma Roma e consigliere Federfarma Lazio.

“Le mascherine continuano a scarseggiare, le forniture sono minime. Lo Stato dovrebbe garantire la sicurezza di chi lavora assicurando un servizio essenziale”, dice all’Adnkronos Salute Cicconetti, che sottolinea: “Siamo vittime di una politica di risparmi e tagli al servizio sanitario nazionale, di cui stiamo pagando adesso le conseguenze”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com