• 27/05/2024 13:56

Centro Caltagirone | Turismo, Aziende, Eventi | La tua guida completa a Caltagirone e dintorni

Blog - Centro Caltagirone | La tua guida completa a Caltagirone e dintorni | Turismo, Aziende, Eventi | Portale Calatino Network dal 2005 online

Coronavirus: al via sanificazione e disinfestazione stradale, sospeso il pagamento della sosta nelle strisce blu. Il sindaco Ioppolo: “Crescono consapevolezza e senso di responsabilità, ma adesso serve uno sforzo ulteriore”

DiRedazione

Mar 13, 2020

“Al via da lunedì 16 marzo la sanificazione delle strade, cui seguiranno le attività di
disinfestazione”. Lo annuncia l’assessore alle Politiche ecologiche Francesco Caristia in relazione
alle misure adottate dall’Amministrazione comunale per la prevenzione e il contrasto al
Coronavirus. “A breve – aggiunge l’assessore – saranno effettuati analoghi interventi anche in tutti
gli edifici comunali”.
“Crescono la consapevolezza e il senso di responsabilità dei cittadini di Caltagirone –
afferma il sindaco Gino Ioppolo -, che dimostrano di avere compreso la necessità di evitare gli
spostamenti. Ma ancora non basta. Serve uno sforzo ulteriore. Tutti insieme, facendo tesoro di
quanto accaduto nelle aree più colpite del Paese, abbiamo un formidabile strumento di contrasto:
restiamo a casa, comprimiamo oggi il nostro desiderio di socialità per espanderlo quando sarà tutto
finito e potremo tornare alle nostra oggi sempre più apprezzata ordinarietà”.
Il sindaco, nel ribadire che il mercato del sabato non si svolgerà. al pari dei mercati rionali,
comunica che, in accordo con Sostauto, “è stato sospeso sino al 25 marzo l’obbligo di pagamento
sulle strisce blu, con la conseguente possibilità di incremento della sosta passiva delle auto nelle
zone di parcheggio, in modo da restringere al minimo indispensabile la circolazione delle persone”.
Intanto, nella sede della Protezione civile, in via Fontanelle 4 (presso il comando di Polizia
municipale), è aperto il Centro operativo comunale (Coc), che fornisce informazioni utili ed è
contattabile ai seguenti numeri: 0933.56696-57117. Infine, Federfarma ha istituito il numero verde
800 189 521, attraverso il quale viene segnalata la farmacia più vicina (a Caltagirone sono 11 quelle
che effettuano il servizio) per la consegna gratuita dei farmaci a domicilio, riservato ai malati
cronici e con gravi patologie che non possono delegare altri soggetti.