AstraZeneca e trombosi rare, Oms: “Legame plausibile ma non confermato”

AstraZeneca e trombosi, l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) con il suo Comitato consultivo sulla sicurezza dei vaccini ha definito “plausibile ma non confermato” un legame fra il vaccino anti-Covid e i rari casi di coaguli di sangue con bassi livelli di piastrine osservati dopo la vaccinazione. Si tratta di casi “molto rari”, è stato puntualizzato dagli esperti Oms secondo quanto riporta la ‘Bbc online’, segnalati fra le circa “200 milioni di persone vaccinate con AstraZeneca a livello globale”.

Leggi anche

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com