Stasera 16 luglio, alle 21, in piazza Municipio, serata d’apertura – presenta Beppe Convertini – del “Caltagirone Short Filmfest”, il festival internazionale che promuove e premia cortometraggi e documentari con peculiare attenzione alle produzioni che raccontano la terra siciliana. Quattro giornate (sino a martedì 19 luglio) ricche di eventi, proiezioni e incontri che si terranno nel centro storico, luogo insignito dall’Unesco, nel 2002, del titolo di Patrimonio dell’umanità.

Il “Caltagirone Short FilmFest – ideato e diretto da Angela Failla, giornalista, scrittrice e sceneggiatrice – è organizzato dal Comune di Caltagirone ed è da quest’ultimo patrocinato insieme alla Regione siciliana. Il Festival, come sottolineano il sindaco Fabio Roccuzzo e l’assessore alla Cultura e al Patrimonio Unesco Claudio Lo Monaco, si prefigge lo scopo di “promuovere, stimolare e sostenere la cultura cinematografica e dell’audiovisivo con particolare riferimento al cinema più giovane e innovativo”.

Il programma di stasera 16 luglio: proiezione corto fuori concorso: “Tre minuti in Sicilia”. Proiezione corto fuori concorso: “Destinata coniugi Lo Giglio”, in collegamento con Nicola Prosatore e il cast. Proiezione corto fuori concorso: “ Mai insieme a te”, di Giulia Galati, con la presenza della sceneggiatrice Angela Failla. Proiezione corto di animazione “Dream”. Presentazione progetto “Verga 100”. Presentazione spettacolo “Giudicata”. Momento musicale: Attilio Fontana e Clizia Fornasier con Paolo Li Rosi. Ospiti: Filippo Contri, Daniele Ciprì, Consuelo Catucci, Giacomo Giubilini, Attilio Fontana, Clizia Fornasier, Alessandro Mario e Paolo Li Rosi.