Istituto musicale “Vinci”, sabato 22 febbraio il secondo appuntamento della stagione concertistica: “Prospettiva Nevskij” col tenore Riccardo Palazzo e la pianista Gabriella Concas

Le “performance” del tenore Riccardo Palazzo e della pianista Gabriella Concas, con “Prospettiva Nevskij” – musiche di Čajkovskij, Rimskij-Korsakov, Skrjabin e Rachmaninov – costituiranno, sabato 22 febbraio, alle 18,30, nell’auditorium “Steve Martland” (in via San Giovanni Bosco 32, ingresso gratuito), il secondo dei sei appuntamenti della ricca stagione concertistica 2020 dell’istituto musicale “Pietro Vinci” di Caltagirone nel ventennale della sua fondazione. Il concerto sarà preceduto dai brevi interventi del sindaco Gino Ioppolo, dell’assessore alle Politiche culturali e Istituto musicale, Antonino Navanzino, del delegato alla direzione dell’istituto, il maestro Joe Schittino, e del coordinatore artistico, il maestro Davide Sciacca. L’attrice Anna Cinzia Cummaudo leggerà la traduzione italiana dei testi. In apertura si esibirà un giovane allievo dell’istituto.

Il “Pietro Vinci”, frutto delle sinergie fra il Comune di Caltagirone e la Città metropolitana di Catania, annovera una settantina di iscritti ai corsi ordinamentali in fase di svolgimento e una cinquantina di persone coinvolte nei corsi liberi. Dieci gli insegnamenti, ai quali si aggiungono il laboratorio di esercitazioni corali del maestro Salvo Disca e quello, in cantiere, di musica vocale rinascimentale.

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com