Da venerdì 13 a domenica 15 settembre, alla villa comunale, tanti appuntamenti, dalla fiera gastronomica “I sapori della nostra Sicilia”, alla serata musicale “L’altra faccia della donna”, al Dj set con Andrea Heinstein, alla XII edizione del “Gazebo d’Oro”

Week-end con tanti appuntamenti alla villa comunale, quello fra venerdì 13 e domenica 15 settembre, su iniziativa dell’associazione Elohim col patrocinio del Comune.

La tre giorni sarà caratterizzata dalla I Fiera enogastronomica “I sapori della nostra Sicilia”, con stand di prodotti tipici siciliani, gastronomia, giochi e animazione. Il programma delle tre serate: venerdì 13, alle 20,30, “L’altra faccia della donna”, evento dedicato al mondo femminile – direzione artistica di Sabina Morales, presenta Franco Papale – con le “performance” canore di Barbara Arcolaci, Letizia Galesi, Antonella Di Maria, Gaia Giancona, Caterina Mazzei e Loriana Bellavia e le esibizioni di diverse scuole di ballo (coreografie di Claudio Licciardi, Tatiana Montalto e Luigi Puzzo); sabato 14, dalle 21,30, Dj set con il dj Andrea Heinstein di Bergamo, coadiuvato da dj nostrani Jerry Grassia, Frenky Esse, Dj Roox, Gianluca Iurato e Giuseppe Caruso; vox Andrea Secondo. Si tratta di una serata dedicata, grazie anche alla presenza dell’associazione “Ionocorro”, alle vittime della strada e finalizzata a promuovere una campagna per la guida responsabile.

Infine, domenica 15, alle 20,30, sarà la volta della dodicesima edizione del “Gazebo d’oro”. L’evento, ideato e condotto da Franco Papale, evidenzia e premia i calatini che si sono distinti nel sociale, nello spettacolo, nell’arte, nello sport, nell’imprenditoria e nella cultura. Quest’anno è pure il frutto della collaborazione con l’associazione Art Director di Luca Crocellà (moda) e con l’associazione “Passion for Dance” di Alda e Marco (danza). Ospite canora Caterina Mazzei. Ad aggiungere suggestione alla serata ci sarà un corteo di danzatori con vestiti barocchi a cura della Società di Danza Catania, che partirà da piazza Umberto giungendo alla villa comunale, dove darà vita a una serie di coreografie.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com