Venerdì 19 luglio, alle 21,30, nella terrazza della Vecchia Pescheria, proiezione del film “La Lupa” (1953), di Alberto Lattuada, e del documentario “L’Etna è bianco” (1947), di Ugo Saitta.

L’evento costituisce il secondo appuntamento di “Sicilia e Siciliani in 2D – Come raccontare l’anima di una terra”, la cinerassegna in celluloide che, su iniziativa dell’associazione culturale “Cinematografo 2000” (presidente Gesualdo Floridia), della Confesercenti (responsabile Filippo Guzzardi) e del Comune di Caltagirone in collaborazione con Csc – Cineteca nazionale e CRicd – Filmoteca regionale siciliana nell’ambito dell’”Estate a Caltagirone 2019”, si tiene nella terrazza della Vecchia Pescheria con numerosi appuntamenti da venerdì 12 luglio a venerdì 30 agosto,

Dalle 19 di ogni serata dedicata al cinema è possibile visitare la mostra – museo della Primaria compagnia siciliana dell’Opera dei pupi di Caltagirone, nella vicina via Discesa Verdumai.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com