Convegno internazionale, in ricordo di Luigi Sturzo (14-16 giu). Personaggi illustri, incontri, concerti: tra gli altri il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani, mons. Bagnasco, e il concerto del premio Oscar Nicola Piovani.

Due ricorrenze importanti per ricordare la figura di don Luigi Sturzo: il centenario dall’appello a tutti gli uomini Liberi e Forti e il sessantesimo della sua morte. Per l’occasione è stato organizzato un convegno internazionale “L’attualità di un impegno nuovo”, in programma a Caltagirone dal 14 al 16 giugno.
Per tre giorni, Caltagirone sarà, così nelle intenzioni degli organizzatori, la “capitale morale” d’Italia e accoglierà, fra gli altri:

il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani,

il presidente della Conferenza episcopale europea Angelo Bagnasco,

il presidente della Cei Gualtiero Bassetti,

il presidente del Partito popolare europeo Joseph Daul;

in programma anche un concerto del premio Oscar Nicola Piovani.

Per i giorni del convegno, la città sarà inaccessibile alle automobili.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com