5 Runners aggrediti da un branco di randagi durante corsetta mattutina

Sono stati aggrediti da un branco di cani randagi i cinque runners che praticavano la solita corsetta mattutina, stamane, alla villa comunale di Caltagirone. I malcapitati, secondo il racconto di uno di loro, sarebbero stati raggiunti da alcuni cani che stazionavano solitamente nei pressi del parco comunale.

Due uomini, in particolare, sono stati “azzannati” a braccia e gambe, e hanno dovuto ricorrere all’ausilio di cure mediche per le ferite superficiali riscontrate. Per non parlare degli abiti strappati, ormai da buttare.

Un piccolo ulteriore inconveniente che si somma ad altri casi avvenuti in passato (più o meno recente), i quali destano, però, in modo sempre maggiore, l’attenzione verso il fenomeno del randagismo sulla piazza calatina.  Basti guardare anche alla recentissima vicenda della coppia di cani avvelenati   (vedi https://centrocaltagirone.it/2019/05/21/cani-randagi-trovati-morti-in-pieno-centro-citta/)

e le dichiarazioni di forte impegno a combattere il randagismo da parte degli enti locali   (vedi http://on-demand.tvrxenon.it/index.php/video/1062/l-approfondimento-riduzione-del-randagismo-nel-2019-a-caltagirone-oltre-500-sterilizzazioni-28-marzo-2019/).

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com